PCN Newsletter
:: la rete di religiosi e religiose per le comunità e gli enti esslesiastici ::
Newsletter n° 2- Aprile 2007

Newsletter PCN

Cari Amici,

giunge a Voi puntuale il secondo numero della nostra Newsletter.

Il numero del mese di Aprile viene dedicato ad alcuni servizi a disposizione degli associati con una importante novità anticipata nel numero di Marzo: il sistema di consultazione della webmail attraverso dispositivi mobili.

Ci rivedremo all'assemblea Generale che si svolgerà a Roma Giovedì 19 Aprile. Ci auguriamo sia un momento di confronto e di proposta per fare crescere ulteriormente  i nostri servizi.

Se avete notizie o temi che volete approfindire segnalateli pure all'indirizzo della newsletter newsletter@pcn.net: troveranno spazio nei nostri prossimi appuntamenti.

Non dimenticate di inviare la Newsletter a tutti i Vostri amici. 

 

CONSULTAZIONE DELLA WEBMAIL SU SUPPORTI MOBILI
 
Cari Amici, come anticipato nel primo numero di Marzo della Newsletter Vi proponiamo oggi un nuovo servizio di cui potranno usufruire tutti gli associati PCN.
 
Da oggi è disponibile la consultazione della webmail attraverso supporti mobili quali SmartPhone o PocketPC. Potete consultare e prendere visione del servizio all'indirizzo http://mobile.pcn.net/ Digitando l'indirizzo nel vostro browser, lo stesso indirizzo che potrete digitale sul browser presente nel vostro supporto mobile, avrete accesso alla pagina di autenticazione dove vi sarà richiesto il Vostro profilo utente e password e Vi sarà proposta la scelta del dominio di appartenenza, con la stessa procedura attualmente utilizzata per S2mail.
 
Avrete così accesso alla nuova interfaccia il cui layout grafico è adattato per essere visualizzato nei monitor dei supporti mobili. Troverete tutte le funzioni che abitualmente utilizzate: composizione di un nuovo messaggio, inoltra messaggio ricevuto, cancellazione, spostamento di messaggi in cartelle ecc.
E' possibile inoltre gestire i menù del servizio in lingua italiana, inglese e spagnola semplicemente selezionando la lingua attarverso la gestione del proprio profilo Account. 
 
Per chi come noi si sposta frequentemente è possibile così avere sempre accesso alla propria posta anche quando non si ha un PC a disposizione. 
 
Buona navigazione a tutti e se avete suggerimenti per il nuovo servizio segnalateli a newsletter@pcn.net

LA POSTA ELETTRONICA E IL FENOMENO DELLO SPAM

Dedichiamo questo spazio ad un fenomeno molto diffuso di cui spesso, anche tra di noi, ci lamentiamo: lo SPAM. E'  certamente il fenomeno più diffuso tra gli utenti che utilizzano la posta elettronica.

Secondo alcuni dati del CNR  lo spam nel Gennaio di quest'anno ha rappresentato il 72% del totale delle e-mail ricevute dagli utenti. Giungono messaggi spam anche in lingua italiana che i filtri anti-spam fanno a volte fatica a riconoscere.

PCN  mantiene costantemente aggiornati i propri sistemi antispam con un monitoraggio quotidiano. Tuttavia, a causa della sua natura, il fenomeno dello spam non può essere totalmente eliminato.

Sui server Mail di PCN il livello di affidabilità raggiunto dal filtro antispam è prossimo   al 98%: ciò significa che su 100  mail di spam ricevute solo 2 non riescono ad essere individuate come Spam e quindi raggiungono gli utenti.

Abbiamo pensato, cari amici, di indicare attraverso la Newsletter alcuni suggerimenti che possono risultare utili nella nostra quotidiana attività con la posta elettronica, a limitare il fenomeno dello Spam.

 -          Cancellare le mail provenienti da mittenti sconosciuti
Nel dubbio meglio non aprire messaggi provenienti da indirizzi sconosciuti

-          Non rispondere/inoltrare ai messaggi di spam e ignorare i link al loro interno
Se si risponde a un messaggio di spam, anche solo per cancellare l’abbonamento o essere rimossi da una mailing list, si conferma allo spammer che l’indirizzo è valido.

-          Non utilizzare la modalità “anteprima” nel client di posta
Molti spammer utilizzano tecniche pubblicitarie mediante le quali sono in grado di sapere quando viene visualizzato un messaggio, persino quando non si clicca o non si risponde al messaggio. Se si utilizza la funzione di anteprima, in realtà, il messaggio viene aperto rivelando agli spammer che l’indirizzo è valido, con il rischio di ricevere una quantità ancora maggiore di spam

-          Utilizzare il campo “Bcc” ovvero copia nascosta se si inviano messaggi e-mail a più persone per nascondere gli indirizzi e-mail dei destinatari
Inviando un messaggio e-mail in cui tutti gli indirizzi dei destinatari sono visibili nel campo "A", il messaggio rischia di essere intercettato dai sistemi messi a punto dagli spammer.

-          Pubblicare con parsimonia il proprio indirizzo di email su siti web, nei newsgroup o in altri forum su Internet
Molti spammer utilizzano dei programmi denominati "web bot" che navigano automaticamente in Internet alla ricerca di indirizzi e-mail da reperire nei siti web e nei forum.

-          Non fornire mai il vostro indirizzo e-mail principale a terzi o in siti non attendibili
Condividetelo soltanto con gli amici più stretti e con i colleghi di lavoro.

-          Utilizzate uno o due indirizzi e-mail “secondari”
Se volete compilare dei moduli di registrazione su Internet o partecipare a sondaggi su siti dai quali non volete ricevere ulteriori informazioni, valutate la possibilità di utilizzare indirizzi secondari per proteggere dallo spam l'indirizzo principale. Inoltre, cercate la casella che autorizza l'invio di informazioni/offerte e accertatevi di selezionarla o deselezionarla, se necessario.

-          Utilizzare i filtri Black/White list
Tramite la webmail (raggiungibile da
www.pcn.net) è possibile impostare  una lista di mittenti graditi (whitelist) e di mittenti non graditi (blacklist)

IN QUESTO NUMERO
 

Nuove Convenzioni Si.CEI - Microsoft

Da oggi tutti gli istituti associati a PCN potranno usufruire di un'importante novità per aggiornare le proprie licenze software: il noleggio. I prodotti inclusi in questa novità sono Office Professional 2007 e il nuovo Vista. Il noleggio ha una durata triennale. I vantaggi sono di tipo economico: solo € 55 per ciascun PC all'anno. Ciò significa che in tre anni la spesa per aggiornare il proprio PC è di €165,30 e sono inclusi tutti gli aggiornamenti.

Come funziona?

Visita il sito www.unitelm.it e troverai tutte le informazioni.

I Nuovi servizi agli associati PCN
Sarà presto disponibile all'interno della sezione E-learning nell'area riservata agli associati del sito PCN, un nuovo corso di formazione a distanza. Il corso sarà dedicato all'utilizzo del sistema S2Easyweb, il sistema editoriale per la gestione e la pubblicazione di siti e portali on line.
Il corso affronterà tutte le funzionalità del sistema e sarà un utile supporto per chi già utilizza S2Easyweb, ma anche per coloro che ancora non lo conoscono.

Per conttattarci, scrivete a: newsletter@pcn.net.
 
Avete ricevuto questa Newsletter perché siete membri del PCN o avete espresso il vostro interesse a ricevere notizie e aggiornamenti da PCN.
Se ti abbiamo mandato questa e-mail per errore, se desideri annullare la sottoscrizione a questa newsletter o cambiare il tuo indirizzo e-mail, per favore clicca qui.
 
Copyright © 2007 Peace Communicator Network - Tutti i diritti riservati.